lunedì 1 luglio 2013

la furia dei cervelli: LA LINEA D'OMBRA DELLA GENERAZIONE TQ

la furia dei cervelli: LA LINEA D'OMBRA DELLA GENERAZIONE TQ: Salvo Barrano vive a Roma ed è il presidente dell' Associazione Nazionale Archeologi . Mattia Sullini, coworker, è il coordinatore di ...

2 commenti:

Daniele Mattioli ha detto...

Dobbiamo, temo, soccombere ad un concetto: quello della pezza. Questo decreto è nulla, sia per chi non è preparato a livello scolastico (duecentomila su...?), nè per chi, come nell'esempio del post, ha le competenze e la voglia. Il declino è cosa che subiamo Noi, mica loro. Non ci sarà mai una crescita senza prima passare per una rivoluzione dei costumi politici e una coscienza d'onestà.

Mario Intini ha detto...

Sarò un ingenuo nel continuare a pensare le stesse cose, ma di questo sono certo: ogni sistema arriva al suo punto di rottura e di trasformazione. E quando arriva quel momento non è certamente indolore.
Spero vivamente che, anche solo per realismo e non per moto etico, ci sia qualcuno che metta mano alle cose anche solo per evitare che esse travolgano egli stesso.